Educazione Motoria

Sedentarietà e postura, problematiche sottovalutate?

  Tutti i giorni in televisione, sui giornali, sulle riviste e su internet vengono pubblicate una quantità quasi esagerata di notizie sull’importanza del movimento nella nostra vita. Riviste specializzate ci ricordano quanto un adeguata attività fisica possa ridurre in modo considerevole i rischi di problemi Cardiovascolari, a ritardare processi di invecchiamento e mantenerci nelle Leggi tutto…

Di Andrea Pezzoli, fa
Educazione Motoria

7 motivi per preferire un attività multilaterale invece che di specializzazione

  Nello studio pubblicato dall’International Society for Sports Psychiatry (J.Coté, R.Lidor, D.Hackfort, ISSP Position Stand: To Sample or to Specialize? Seven Postulates about Youth Sport Activities that Lead to Continued Participation and Elite Performance),  Jean Coté presenta sette postulati riguardo il ruolo che l’approccio multilaterale o diversificato, al contrario della specializzazione, può avere durante Leggi tutto…

Di Andrea Pezzoli, fa
Educazione Motoria

Creatività e fantasia motoria

Proseguiamo nel nostro viaggio all’interno di un mondo divenuto spesso troppo complicato per la “società dei grandi”, ma di una semplicità disarmante per i bambini: la creatività. ​ ​ La creatività è sempre presente in tutti i bambini anche se con percentuali differenti e dipende dall’ambiente, dai condizionamenti della società e dalle Leggi tutto…

Di Andrea Pezzoli, fa
Educazione Motoria

Siamo davvero così rigidi? Un viaggio tra le Mappe Motorie

  In questa fase della vita è opportuno fornire continui input che stimolino gli analizzatori del sistema sensoriale sottoforma di attività senso-percettive. Affinare le capacità senso-percettive stimola le funzioni cerebrali e sviluppa una notevole plasticità neuronale, influenzando positivamente le quattro aree della personaltà del bambino: – area motoria; – area Leggi tutto…

Di Andrea Pezzoli, fa
Educazione Motoria

Attività Adattata per i bambini: Cosa sta succedendo?

In condizioni di normalità un bambino non dovrebbe aver bisogno di A.F.A. ( Attività Fisica Adattata); nella società moderna invece eccessi ponderali e sedentarietà precoce creano la necessità di un attività  specifica anche nell’età infantile. Molti bambini ritenuti “maldestri“ non nascono tali, lo diventano perché in età infantile ed evolutiva la loro Leggi tutto…

Di Andrea Pezzoli, fa